Sono estasiata da uno degli ultimi libri che ho comprato: La boutique delle torte di Peggy Porschen.
Lo sfoglio e lo risfoglio, lo leggo poi quando sono arrivata in fondo ricomincio da capo.
E’ un piacere per gli occhi e fa venire l’acquolina in bocca.
Vorrei provare tutte le ricette ma non so decidermi da quale cominciare.
Così scelgo la più semplice, una torta senza cottura, sembra che sia la torta preferita del Principe William e che ha fatto la sua comparsa proprio in occasione del loro matrimonio reale.

Copio la ricetta pari pari dal libro poi vi dirò  le modifiche che ho apportato.




Ingredienti:
200 g di burro
600 g di cioccolato (minimo 53% di cacao) tritato
6 cucchiai di golden syrup
290 g di biscotti secchi spezzettati grossolanamente
75 g di pistacchi sgusciati e tritati grossolanamente
150 g di nocciole tostate e tritate 
90 g di marshmallow piccoli bianchi e rosa

Rivestite una tortiera quadrata  con carta forno.
Mettete il burro, il cioccolato e il golden syrup in una ciotola e fate fondere in microonde o sul fornello a bagnomaria fino ad ottenere un composto liscio.
In un’altra ciotola mescolare i biscotti con i pistacchi, le nocciole e i marshmallow.
Aggiungete il composto di cioccolato e mescolate bene.
Versate il composto nella tortiera e livellatelo  a un’altezza uniforme con una spatola di gomma.
Mettete a solidificare in frigorifero poi tagliate delle barrette.

La torta di biscotti si conserva in frigorifero fino a una settimana.





Mie modifiche:
Tra gli ingredienti ho omesso il golden syrup perchè non lo vendono qui dalle mie parti e non l’ho sostituito.
Dei 600 g di cioccolato ho messo 400g di cioccolato fondente e 200 g di cioccolato al latte.
Non ho messo i pistacchi perchè non ho trovato quelli al naturale ma solo salati, al loro posto ho messo le mandorle.
Secondo me i biscotti sono troppi, ne ho messi meno perchè se no non sarei riuscita a ricoprirli tutti col cioccolato.
Ho usato una tortiera rettangolare.
I marshmallow non mi  sono piaciuti ma questa è solo una questione di gusto personale. Invece ai ragazzi è piaciuto molto.
E’ più buona a temperatura ambiente, non si scioglie per niente.


4 Comments on TORTA CROCCANTE AL CIOCCOLATO CON PISTACCHI E MARSHMALLOW

  1. Claudia
    26 febbraio 2014 at 9:32 (4 anni ago)

    Ma questa è una vera e propria tentazione golosa!!!! ammazza quanto deve essere stata (stata perchè immagino sia finita) cioccolatosa e croccante.. baciotti 🙂

    Rispondi
  2. Ely Valsecchi
    26 febbraio 2014 at 10:06 (4 anni ago)

    Spettacolo!!!!! Mamma mia cosa non darei per poterne mangaire un pezzettino!!!! Baci

    Rispondi
  3. poesiedizuccheroefarina
    3 marzo 2014 at 11:42 (4 anni ago)

    Ho visto i vostri commenti solo adesso. Si è stata buona ed è finita in fretta. Ed è molto veloce da fare. Non si deve cuocere!

    Rispondi
  4. Beatrice Rossi
    24 settembre 2014 at 14:58 (4 anni ago)

    Spettacolareeee! Una golosità unica, cioccolatosa e croccante… come si può resistere?

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *