Nel cestino del pic-nic, almeno in questa stagione, metterei una bella focaccia alle fave, accompagnata da formaggio pecorino, fette di salame campagnolo e fave fresche.
Mi ricordano  le vacanze  in Toscana di tanti anni fa, a Saturnia e dintorni.
Facevamo delle splendide escursioni a piedi con gli amici, a visitare le tombe etrusche. Poi seguivamo le mappe alla ricerca di tombe etrusche nascoste, in mezzo alle colline.
I nostri spuntini erano proprio a base di pane toscano, salame, formaggi e vino rosso!
Che ricordi!



RICETTA DELLA FOCACCIA
(da Sale & Pepe maggio 2005)
500 g di farina 0
1 bustina di lievito di birra secco
600 g di fave
1 scalogno
1 cucchiaio di zucchero
olio evo, sale, pepe


Sgranate le fave, scottatele, privatele della pellicina e tritatele grossolanamente.
Stufate lo scalogno tritato con 2 cucchiai d’olio e poca acqua, unite le fave e cuocetele 10 minuti, salate e pepate.

Impastate la farina con il lievito, lo zucchero, 3 cucchiai di olio e acqua tiepida  quanto basta.
Lavorate a lungo l’impasto, unitevi le fave, impastate ancora pochi minuti. Quindi sistemate la pasta in una ciotola capiente, copritela con un foglio di pellicola e fatela lievitare in un luogo tiepido  fino al raddoppio.

Lavorate la pasta per qualche secondo fino a sgonfiarla, stendetela in una teglia di 30 x 20, copritela con un canovaccio pulito e fatela lievitare mezz’ora (io fino al raddoppio).
Emulsionate 3 cucchiai di acqua con 4 di olio e una presa di sale, distribuite il composto sulla focaccia, schiacciate la pasta con la punta delle dita delicatamente per formare delle fossette.
Cuocetela in forno preriscaldato a 200° per 20 minuti.


Con questa ricetta partecipo ai seguenti Contest


Del Blog Beatitudini in cucina

Del Blog La cucina di Esme



10 Comments on FOCACCIA RUSTICA ALLE FAVE CON PECORINO E SALAME

  1. Claudia
    8 maggio 2014 at 14:40 (4 anni ago)

    Mamma mia quel tagliere…. così ricco di cosette buone buone che a me piacciono tanto.. focaccia.. salumi.. formaggi!!! La focaccia con le fave è una novità per me.. davvero buona.. un bacione

    Rispondi
    • poesiedizuccheroefarina
      8 maggio 2014 at 17:36 (4 anni ago)

      E' una vecchia ricetta che ha sempre avuto molto successo. Con gli accompagnamenti….

      Rispondi
  2. Beatrice Rossi
    8 maggio 2014 at 14:54 (4 anni ago)

    Ma sai che stavo guardando la home ed ho notato questa focaccia… ho pensato "Che buona!!" ed ora scopro che partecipa al mio contest… è adattissima! E poi da toscana quale sono apprezzo molto l'accompagnamento, anche se più che per il salame io opterei per la sbriciolona 🙂

    Rispondi
    • poesiedizuccheroefarina
      8 maggio 2014 at 17:50 (4 anni ago)

      Davvero sei toscana? Dove vivi di preciso? La sbriciolona non credo di averla mai mangiata. Me lo ricorderò la prossima volta che verrò in toscana!

      Rispondi
  3. La cucina di Esme
    8 maggio 2014 at 17:05 (4 anni ago)

    grazie per partecipare al mio contest con questa sfiziosa focaccia, ti inserisco subito!
    buona serata
    Alice

    Rispondi
  4. Valentina
    9 maggio 2014 at 20:04 (4 anni ago)

    Ciao Natascia 🙂 Come si fa a resistere davanti a questa focaccia?! No, non si può!!! Deve essere buonissimaaaa con tanto gusto! Complimenti e un bacione, buon weekend 🙂 :**

    Rispondi
    • poesiedizuccheroefarina
      10 maggio 2014 at 9:11 (4 anni ago)

      Non si può proprio resistere, Specialmente durante le camminate tra i boschi. C'è bisogno di energie. Un bacione anche a te.

      Rispondi
  5. Claudia
    12 maggio 2014 at 7:33 (4 anni ago)

    Ciao Natascia buon lunedì!!! passa un attimod a me va… 😀 smack

    Rispondi
    • poesiedizuccheroefarina
      12 maggio 2014 at 19:45 (4 anni ago)

      Già passata! E ho già pensato come farlo il semifreddo. Ma è difficile che riesca a farlo più light di così!

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *