Se pensavate che fossi stata quindici giorni senza fare dolci non è così, perchè ho dovuto rifare per quattro volte l’Apple pie. Non ne avevamo mai abbastanza. E’ troppo buona! 

Ora, sempre dal libro California Bakery, la seconda ricetta che ho provato, anche questa eccezionale. Ho seguito la ricetta alla lettera, non ho cambiato nulla.



Ingredienti per la crosta:
300 g di biscotti a base di farina integrale  e frumento, sbriciolati finemente
80 g di burro fuso
3 g di cannella in polvere
5 ml di miele di acacia
Ingredienti per la crema:
400 g di robiola
300 g di ricotta fresca di mucca setacciata
200 g di zucchero semolato
150 ml di panna fresca
40 g di yogurt intero naturale
4 uova freschissime
scorza di 1 limone non trattato grattugiato
13 di semi di un baccello di vaniglia
3 g di farina 00 setacciata



Procedimento


Per la crosta:
Mettete in una ciotola i biscotti sbriciolati, unire la cannella, il miele, il burro e lavorate il composto con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Distribuite alcune manciate di impasto in uno  stampo 20-22 cm imburrato e infarinato e create il bordo premendo con le dita lungo le pareti.
Ultimato il bordo, procedete allo stesso modo per la base.
Riponete in frigo almeno 30 minuti.


Per la crema:
Amalgamate con un cucchiaio il formaggio con la ricotta, lo yogurt, lo zucchero, la scorza di limone, i semi di vaniglia, un uovo alla volta, la panna e per ultima, la farina.
Scaldate il forno a 160°.
Versate la crema nello stampo e cuocete per 55 minuti, per gli ultimi 5 minuti abbiate cura di aprire leggermente lo sportello del forno per fare aprire il vapore.


Sfornate la cheesecake e lasciatela raffreddare 3-4 ore prima di riporla in frigo per altre 2-3- ore almeno.
Toglietela dal frigorifero 20 minuti prima di gustarla, poi sformatela e trasferitela su un piatto di portata.
Potete decorarla con marmellata di lamponi o fragole e frutta fresca o con ganache di cioccolato. Conservatela in frigorifero e consumatela entro 3-4 giorni al massimo.


Io l’ho decorata solo con lamponi freschi e scaglie di cioccolato fondente.




6 Comments on THE ORIGINAL N.Y. CHEESECAKE

  1. Beatrice Rossi
    17 maggio 2014 at 17:07 (4 anni ago)

    Che buona la NY Cheesecake! Mi piace poi quella montagna di lamponi e cioccolato sopra, la rende ancora più invitante!!

    Rispondi
  2. Dolci a gogo
    17 maggio 2014 at 18:45 (4 anni ago)

    É una vera goduria!! Io amo le cheesecake é questa é spaziale:-D!! Un bacioneeee, Imma

    Rispondi
  3. Trita Biscotti
    18 maggio 2014 at 18:26 (4 anni ago)

    mmmmm… Adoro il cheesecake in qualsiasi versione… Questa poi veramente original merita un applauso, anzi, un assaggio! 🙂

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *