Questa torta racchiude due dessert in uno.
Le pesche ripiene all’amaretto, che già da sole sono un dolce, qui affondono in un goloso impasto al cioccolato.
Si usano le pesche noci, belle sode in modo che in cottura si ammorbidiscono ma restino intere a formare una scodellina che contiene il ripieno all’amaretto.

La mia voglia di dolce e cioccolato non si arresta mai, nemmeno d’estate con 40°.
L’ideale è quindi aggiungere frutta fresca di stagione e mangiarli a colazione o a merenda, rigorosamente all’aria aperta.



Ingredienti:
2 pesche sode
150 g di cioccolato fondente
150 g di burro
100 g di zucchero al velo
75 g di farina
2 amaretti morbidi
3 cucchiai di latte
3 uova
pizzico di sale
semini raschiati da mezzo baccello di vaniglia
da Sale & pepe di luglio 2007 con le mie modifiche


Tritate finemente il cioccolato e riunitelo in una casseruola con il latte e scioglietelo a bagnomaria. Unite il burro tagliato a dadini, mescolate finchè è sciolto. Lasciatelo intiepidire.

Separate i tuorli dagli albumi.
Montate i tuorli con lo zucchero fino a ottenere un composto chiaro e spumoso.
Mescolatelo con la crema al cioccolato E  poi con la farina setacciata.
Montate gli albumi a neve con il pizzico di sale e amalgamate anch’essi all’impasto.

Tenete da parte tre cucchiai di impasto e mescolatelo con gli amaretti sbriciolati.
Versate l’impasto in una tortiera rettangolare imburrata e infarinata.
Tagliate le pesche a metà, snocciolatele e disponetele sulla torta con la parte tagliata verso l’alto.
Riempite lo spazio lasciato dal nocciolo con il composto all’amaretto.
Cuocete il dolce nella parte bassa del forno, preriscaldato, statico a 150° fino a cottura.







Con questa ricetta partecipo al Contest
Torte classiche da colazione
del blog Letizia in cucina in collaborazione con FIMOra







Con questa ricetta auguro a tutti
Buon ferragosto

2 Comments on TORTA FONDENTE CON PESCHE ALL’AMARETTO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *