E’ un giorno importante, per me, oggi.
E’ il mio primo blog-compleanno. E’ passato un anno dal mio primo post, non sapevo fare nulla, avevo 10 visualizzazioni al giorno, non ho visto commenti per mesi.
Ora ho 1000 visualizzazioni, in media al giorno, 55 followers, 93 nelle cerchie.
Ringrazio chi mi visualizza dagli Sati Uniti, dalla Francia e dalla Thailandia che sono i maggiori.
Mi piace questo mondo virtuale di appassionate di cucina.

Questa è l’ultima torta in stile autunnale, prima di calarmi nell’atmosfera natalizia. Fatta di regalini mangerecci, desserts e qualche piatto salato delle feste.
Come vedete lateralmente ho già messo il countdown della Lu e i link delle mie ricette di anno scorso che mi piacciono tanto e che pochi avevano visto.

Questa è una crostata di uva adatta a tutto l’autunno. 
Io non amo le torte di frutta con la pasta frolla. Per me le torte di frutta devono avere una base morbida.
Così quando ho trovato al LIDL questo stampo in silicone del diametro di 25 cm,  non ci ho pensato su due volte per portarmelo a casa. Ho fatto così un classico pandispagna. Quando si capovolge la torta dallo stampo, ha già la concavità e i bordi per contenere la crema.
Il decoro è fatto con acini d’uva tagliati a metà, dopo aver rimosso accuratamente i semini.

Per il pandispagna :
3 uova intere
90 g di zucchero semolato
100 g di farina 00
12 cucchiaino di vaniglia in polvere
pizzico di sale

Accendere il forno a 170° in modalità statica.
Imburrate e infarinate la tortiera.
Montate con le fruste elettriche o in planetaria, le uova con lo zucchero, la vaniglia e il sale.
Montare finchè si ottiene un composto gonfio e quasi bianco, circa 15 minuti.
Setacciare la farina, facendola cadere sulla crema di uova e mescolare delicatamente dal basso verso l’alto per non smontare il composto.
Versare il composto nella tortiera e livellarla con una spatola.
Cuocere in forno caldo per circa 20 minuti.
Fare la prova stecchino.
Lasciarla raffreddare completamente prima di capovolgerla sul piatto di portata.
Per la crema pasticcera:
500 ml di latte intero
1 baccello di vaniglia
6  tuorli d’uovo
90 g di zucchero
30 g di amido di mais
10 g di farina di riso

Mettete sul fornello il latte con il baccello di vaniglia tagliato a metà e scaldatelo.
Mescolare con una frusta le uova con lo zucchero. Poi unire le farine setacciate. Unire il latte  poco per volta, per evitare di fare grumi. Quando si è unito tutto il latte e il composto è liscio, rimettere sul fornello e continuare a mescolare con la frusta fino ad addensamento.
Lasciare intiepidire la crema e versarla nel guscio di pasta.
Attendere il completo raffreddamento prima di mettere la frutta.

Per la decorazione:
uva bianca e nera
una bustina di torta gel

Tagliare i chicchi d’uva a metà, togliere i semini e adagiare gli acini  sulla superficie della crema.
Fare la gelatina a caldo come indicato nella confezione e ricoprire la superficie della crostata.
Lasciare raffreddare e servite.

7 Comments on CROSTATA DI UVA

  1. andreea manoliu
    27 novembre 2014 at 6:42 (4 anni ago)

    Allora buoncompiblog Natascia e complimenti per i traguardo raggiunto. Sono piccole soddisfazioni nella vita che ti riempono di gioia. Tantissimi anni ancora e tanti altri mille visualizzazioni e tutto ciò che desideri ! Un abbraccio e a presto ! Claudia

    Rispondi
    • poesiedizuccheroefarina
      27 novembre 2014 at 7:31 (4 anni ago)

      Grazie Cleudia, sono davvero piccole soddisfazioni. Per il momento credo di continuare, spero per tanti anni. Vedo che per molte blogger questo mondo virtuale è anche reale. Ecco il mio desiderio. Mi piacerebbe partecipare agli incontri e ai corsi che organizzano, ma il lavoro e la famiglia per il momento sono difficili da conciliare. Un bacione e a presto.

      Rispondi
  2. Claudia
    27 novembre 2014 at 13:07 (4 anni ago)

    Buon blog compleanno!!!!!!!!!!!!!!!!!!! ricordo ancora il mio 1° nel lontano 2009…. Complimenti epr i traguardi raggiunti.. e per i prossimi!!! Intanto per festeggiare rubo una fetta.. Interessante con la base di pan di spagna.. e interessante lo stampo!!! un bacione

    Rispondi
  3. SABRINA RABBIA
    27 novembre 2014 at 14:38 (4 anni ago)

    BUON COMPLIBLOG, CHE TRAGUARDI, QUANTE SODDISFAZIONI!!!!SPLENDIDA LA TUA CROSTATA, TE NE RUBO UNA FETTA!!!!CONTINUA COSI'!!!!!BACI SABRY

    Rispondi
    • poesiedizuccheroefarina
      29 novembre 2014 at 10:28 (4 anni ago)

      Cara Sabry, questo mio angolo dolce, così come i vostri, non potrei più farne a meno. Per fortuna che ho trovato persone con la mia stessa passione.

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *