Il banana bread, ovvero il pane dolce alla banana si fa per recuperare le banane troppo mature che nessuno mangia più.
A casa mia ci sono “dei gran mangiatori di banane”, piacciono anche a mia figlia, che non le piace quasi niente.
Per questo, non possono mai mancare.
L’altro giorno ho scoperto, nel fondo del cassetto della verdura nel frigo, un sacchetto con 5 banane che avevo dimenticato, ormai con le macchie nere.
Ecco quindi un’ottima occasione per fare questo pane dolce.

 

Ho scelto la ricetta di Laurel Evans, perchè è l’unica ricetta che conosco dove si usano 4 banane.
Purtroppo non avevo le noci in casa quindi non le ho usate ma ce le avrei messe volentieri perchè ci stanno molto bene. Ci ho messo le gocce di cioccolato che per me sono indispensabili.
La ricetta si fa in pochissimi minuti e si sparge per casa un gran profumo torta di banane.
L’ho servito proprio come consiglia Laurel, a fette spalmate di formaggio morbido (Philadelphia o Quark).

 

Dal libro Buon Appetito America! Di Laurel Evans
Ingredienti:
 
250 g di farina
150 g di zucchero
12 cucchiaino di sale
100 g di noci tritate (facoltative)
12 cucchiaino di cannella
12 cucchiaino di noce moscata
380 g (3 – 4) polpa di banane mature schiacciate
75 g di yogurt
2 uova grandi sbattute
85 g di burro sciolto raffreddato (io intiepidito)
12 tazzina di caffè espresso
150 g di gocce di cioccolato
 

Mescolate in una ciotola gli ingredienti secchi.
Schiacciate le banane con una forchetta e mescolatele con le uova, lo yogurt, il burro e il caffè.
Unite gli ingredienti secchi a quelli umidi e mescolate fino ad ottenere un composto cremoso e omogeneo.
Potete unire 100 g di noci tritate e/o 150 g di gocce di cioccolato.
Versate il composto in uno stampo da plumcake imburrato e infarinato.

Cuocetelo in forno a 170° fino a cottura.

Il banana bread rimane un po’ umido per la presenza delle banane.


Questo banana bread rimane umido per la l’abbondante presenza di banane nell’impasto.



Ooooops! Chi salta fuori da sotto il tavolo…..?Un altro plumcake alla banana lo trovate QUI

 

14 Comments on BANANA BREAD DI LAUREL EVANS

  1. SABRINA RABBIA
    27 febbraio 2015 at 13:38 (4 anni ago)

    che bel modo di consumare le banane troppo mature, molto semplice e veloce, e chissa' che buono!!!!!Baci Sabry

    Rispondi
  2. andreea manoliu
    27 febbraio 2015 at 14:13 (4 anni ago)

    Anche a me capita come a te di trovarmi qualche volta con qualche banana matura e come non si butta niente, mi tocca a trasformarle. Il tuo dolce e molto delizioso e sicuramente anche con le noci sarà stato buonissimo. Anche con le gocce di cioccolato non sono male ! Buono, buono e … buon fine settimana !

    Rispondi
  3. Tiziana Bontempi
    27 febbraio 2015 at 14:22 (4 anni ago)

    Un ottimo plumcake, ha proprio un bell'aspetto invitante! Anch'io non posso fare a meno delle gocce di cioccolato finisco sempre con il metterle ovunque! Interessante l'abbinamento con le noci, da provare assolutamente.
    Ciao Natascia, buona giornata.
    Tiziana

    Rispondi
    • poesiedizuccheroefarina
      27 febbraio 2015 at 17:07 (4 anni ago)

      Ciao Tiziana! Il cioccolato con le banane ci sta particolarmente bene. Con le noci c'è una marcia in più! Buona serata!

      Rispondi
  4. Claudia
    27 febbraio 2015 at 14:22 (4 anni ago)

    A me non capita di avere banane in casa.. non le amo da mangiare così.. ma nei dolci il discorso cambia!! Deve essere otimo questo tuo plumcake.. con anche le noci e lo yogurt!!! baci e buon w.e. 🙂

    Rispondi
    • poesiedizuccheroefarina
      27 febbraio 2015 at 17:10 (4 anni ago)

      Neanche io mangio le banane così. Ma mia figlia si. E mio figlio le fa a fettine e le mette in mezzo a due fette di pane spalmate di crema di nocciole e burro d'arachidi e le passa nel tostapane!!!!! Una colazione super energetica! Ciao Claudia!

      Rispondi
  5. laura flore
    27 febbraio 2015 at 14:46 (4 anni ago)

    Splendido questo delizioso banana bread, con le noci e lo yogurt, due ingredienti che si sposano perfettamente tra loro, mi piace molto la sua consistenza così umida e soffice! Bravissima come sempre!!!
    Ho fatto anch'io l'altra sera questo delizioso dolce, ma per mia sfortuna non posso pubblicarlo perché non sono riuscita a fare le foto, qualcuno aveva provveduto ad assaggiarlo…dicendo ma quant'è buono questo plumcake!
    Devo rifarlo e nasconderlo per fare le foto ma ti sembra giusto?
    Un abbraccio e felice week end!
    Laura<3<3<3

    Rispondi
    • poesiedizuccheroefarina
      27 febbraio 2015 at 17:14 (4 anni ago)

      Purtroppo Laura anch'io non riesco a fotografare tutto, è impossibile. Mica posso nascondere le cose. Riesco solo quando cucino a casa da sola la mattina. Allora ho tutto il tempo per studiare le foto e fare tante prove. Per questo non riesco a pubblicare primi e secondi piatti. Un bacio e felice week-end anche a te!

      Rispondi
  6. consuelo tognetti
    27 febbraio 2015 at 17:07 (4 anni ago)

    Bellissima questa ricetta..la proverò quanto prima, io adoro il banana bread ^_^
    e l'idea di servirlo con il formaggio spalmabile mi ispira da matti 🙂
    A presto e felice we <3

    Rispondi
    • poesiedizuccheroefarina
      27 febbraio 2015 at 17:19 (4 anni ago)

      Ciao Consu, sono felice di vederti. Ho provato già talmente tanti banana bread che non so quale sia il più buono. Anche il tuo che hai pubblicato di recente mi piaceva. Ci sono davvero tante ricette! Non ci si annoia di certo! Un bacio e buon w-e anche a te e alla tua famiglia!

      Rispondi
  7. speedy70
    27 febbraio 2015 at 23:30 (4 anni ago)

    Invitante e golosissimo questo cake, grazie della deliziosa ricetta!

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *