Torta per il compleanno di un marito (il mio).
Questa torta l’avevo già vista nel web, anni fa, sempre dedicata ai mariti.

Ogni blogger che l’ha fatta, ha usato creme e basi diverse.

 

Io ho usato una Molly cake.
Ricetta di Molly, famosa cake designer. Dopo che l’ho vista da Valentina.
La mia però è la versione al cacao.
L’ho tagliata a metà e farcita con crema pasticcera al cacao e pasta di nocciole.
La ganache di cioccolato deve essere abbondante perchè ne serve per incollare i wafer al cioccolato tutt’intorno alla torta, e riempire tutta la superficie, dove i maialini fanno il bagno di fango.
I maialini in pasta di zucchero li ha fatti nostra figlia Nicole.
Io ne ho fatto giusto uno per farle vedere come si facevano.
Sono molto semplici.

 

E’ una torta molto ricca.
Non è adatta da dessert per un dopo pasto.
Meglio mangiarla per merenda, o durante una festa.

Sfamerà un sacco di persone.

Ingredienti per la Molly cake:
210 g di farina 00
40 g di cacao in polvere
250 g di zucchero
3 uova
1\2 bustina di lievito per dolci
250 g di panna da montare
1 cucchiaino di vaniglia in polvere
Montare le uova con lo zucchero e la vaniglia fino a raddoppiare di volume.
Montare la panna a neve.
Amalgamare i due composti.
Setacciare insieme la farina col cacao e il lievito.
Versare le farine a pioggia sul composto montato e incorporare delicatamente, con una spatola, per non smontare il composto.
Versare in una tortiera rotonda, diametro 20, imburrata e infarinata.
Infornare, forno già caldo, statico a 170°, fino a quando uno stecchino infilato nel centro non esce pulito.
Lasciarla raffreddare completamente, prima

di tagliare la parte superiore rigonfia della torta,  tagliarla a metà e farcirla.

Per la crema pasticcera cioccolato e nocciole:


250 g di latte fresco intero
4 tuorli
100 g di zucchero
30 g di amido
10 g di farina di riso
100 g di cioccolato fondente
80 g di pasta di nocciole


Sciogliere il cioccolato fondente, al microonde o a bagnomaria.

Scaldare il latte.

Sbattere i tuorli con lo zucchero.
Unire le farine e amalgamate.
Versare il latte caldo, evitando di fare grumi.
Mettere il composto sul fornello a fiamma moderata, mescolando con una frusta, finchè si addensa.

Unire il cioccolato appena fuso e la pasta di nocciole.

Questa crema si rapprende molto velocemente, quindi bisogna sbattere con energia per evitare che faccia i grumi e avere pronta la torta già tagliata a metà.
Stenderla subito sulla torta e richiuderla.

Per la ganache di cioccolato:


300 g di panna fresca
300 g di cioccolato fondente


Mettere la panna sul fornello e spegnere poco prima che arrivi a ebollizione.
Versarci il cioccolato a pezzetti e lasciarlo sciogliere fino ad ottenere un composto liscio e lucido.

Lasciare che raggiunga la consistenza giusta, a temperatura ambiente.
Se si ha fretta si può mettere il composto in frigo, ma tenetelo d’occhio per evitare che si rapprenda troppo.
Deve essere ancora abbastanza liquido.

Applicare la ganache su ciascun wafer e incollarli ai bordi della torta.
Oppure potete stendere la ganache direttamente sui bordi e applicare i biscotti.
Mantenere pulito il bordo del piatto di portata, prima che si solidifichi.

I biscotti, all’inizio li ho messi interi, poi mi sono accorta che tutti così lunghi stavano male, così li ho tagliati più bassi. Dato che l’effetto “pezzo di staccionata alta” non mi dispiaceva, li ho lasciati così.

Cercate di non lasciare fessure tra un wafer e l’altro, o la ganache colerà via.

Alla fine, versare tutto il resto della ganache, sulla torta, ricoprendola completamente.
Io mi sono accorta che qualche fessura c’era, perchè mi ha fatto delle “pozzanghere”.
Non le ho pulite via perchè l’effetto mi piaceva, purchè non uscissero dal piatto.

Applicate i vostri maialini e la torta è pronta.

Si mangia a temperatura ambiente.

 

Quanto mi piacerebbe essere uno di quei maialini!

 

9 Comments on TORTA AL CIOCCOLATO: PIG IN THE CAKE

  1. andreea manoliu
    16 aprile 2015 at 13:46 (3 anni ago)

    Molto carina la tua torta e chi sa quante risate ha fatto tuo marito quando l'ha vista.

    Rispondi
  2. SABRINA RABBIA
    16 aprile 2015 at 14:24 (3 anni ago)

    ma quanto e' bella, poi cosi' golosa, una bella sorpresa per il maritino!!!!Auguroni!!!!Baci Sabry

    Rispondi
  3. Claudia
    16 aprile 2015 at 15:21 (3 anni ago)

    No vabbè ma qui siete bravissime entrambe!! Tu a fare la torta.. e tua figlia i maialini!!!!! Complimenti.. fortunato il maritozzo… auguri a lui! :-* bacioni

    Rispondi
  4. consuelo tognetti
    16 aprile 2015 at 19:20 (3 anni ago)

    Troppo bella, sono sicura che il maritino sarà sguazzato dalla gioia come i maialini nella ganache 🙂

    Rispondi
  5. Sugar Ness
    16 aprile 2015 at 19:26 (3 anni ago)

    Carissima! Ho visto spesso anch'io questo dolce online e lo trovo simpaticissimo! Hai fatto bene a realizzarlo per questa occasione! Ti abbraccio!

    Rispondi
  6. elenuccia
    16 aprile 2015 at 20:21 (3 anni ago)

    Ma è stupendaaaaaaaa. I maialini mi piacciono troppo, la tua bimba è bravissima

    Rispondi
  7. Miss Mou
    17 aprile 2015 at 10:25 (3 anni ago)

    Hahaha anche io voglio essere il maialino che nuotaaaa!!

    Rispondi
  8. Laura Carraro
    18 aprile 2015 at 6:28 (3 anni ago)

    Tanti auguri al fortunato marito….è stato festeggiato in maniera simpatica con una torta meravigliosa e super golosa che dimostra tutto il gran bene che gli volete. Complimenti anche a Nicole che segue le orme della bravissima mamma!!!
    Baci

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *