_MG_8853

E’ arrivata finalmente la mia stagione. Ho una grande energia, una gran voglia di fare e di andare. Tra poco riesumerò tutti i mobili da giardino e l’attrezzatura del mare.
Il giardino è già sistemato, devo solo aspettare la fioritura delle rose e delle peonie.
Le ninfee nello stagno stanno gettando le prime foglie galleggianti e la vite Canadese sta lavorando per ricoprire tutta la veranda.
Ci sono già state delle persone che si sono lamentate del caldo (si, proprio qui in Romagna!) e mi stanno già girando le balle!

_MG_8854

Oggi è il mio turno, su Cakes Lab, per esporre la mia seconda ricetta, dal libro “Colazioni” di Chef Andrea Golino. Ho scelto questi biscotti alle arachidi perchè ho una vera passione per le arachidi.
Questi biscotti da colazione sono molto semplici da fare, sono fatti con le arachidi tostate e salate, proprio quelle che si pizzicano al cinema o che si mangiano nei bar come aperitivo. Nonostante questo non si sente molto il sale e c’è un bell’equilibrio tra dolce e salato.

biscotti collage 1

 Ottime per colazione ma per tutta la famiglia, estremamente abbondanti per sole due persone. Ottime anche da sgranocchiare al parco, tra un gioco di pallavolo e un riposino sull’erba! Questo perchè a me la colazione a letto non mi piace proprio!

biscotti collage 2

5.0 from 1 reviews
Biscotti alle arachidi
 
Author:
Recipe type: Colazione
Cuisine: Italian
 
Croccanti biscotti alle arachidi salate
Ingredients
  • 100 g di burro
  • 150 g di zucchero
  • 80 g di uova
  • 160 g di farina 00
  • 100 g di arachidi salate
  • 2 g di sale
Instructions
  1. Frullate le arachidi in modo da ottenere una polvere.
  2. Lavorate il burro morbido (deve essere a temperatura ambiente) con lo zucchero e il sale fino ad ottenere una consistenza cremosa.
  3. Sbattere le uova e versatele a filo in modo da incorporarle un po' alla volta.
  4. Alleggerite con la farina setacciata e le arachidi frullate.
  5. Continuate a mescolare e formate un panetto.
  6. Avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo raffreddare in frigo un paio d'ore.
  7. Stendete il composto con il matterello e formate dei dischi con un coppapasta della dimensione voluta. Eseguite questa operazione velocemente, in modo da non scaldare troppo la frolla.
  8. Disponete i biscotti su una teglia rivestita con carta da forno e cuocete a 170° per 15 minuti.

_MG_8861

La ricetta è semplice e di sicura riuscita.
Sono rimasta un poco stupita della presenza dei 2 g di sale negli ingredienti, vista la presenza delle arachidi che sono già molto ricche di sale, ma non cambia molto vista la grande quantità di zucchero in proporzione alla quantità di farina. Infatti il sapore salato si avverte poco.
L’impasto viene molto molle e appiccicoso, necessita di un riposo in frigo anche più di 2 ore, a mio avviso. Quando l’ho steso era ancora molto morbido quindi ho usato abbondante farina per evitare che si appiccicasse al piano di lavoro. So che questo non è corretto perchè si perde la proporzione tra gli ingredienti.  Ma l’ho fatto ugualmente.
Inoltre ho decorato la superficie dei biscotti con qualche arachide tritata grossolanamente perchè mi piaceva.

_MG_8856

Infine, il giudizio è questo

molto bene small

Avete ancora due giorni per partecipare al nostro gioco con i meravigliosi pancake dello Chef Andrea Golino. Io nel frattempo li ho rifatti altre due volte con le fragole e lo sciroppo d’acero. E’ una ricetta che viene sempre bene. Provateli!  Il regolamento è su Cakes Lab.

ContestAprile

20 Comments on Biscotti alle arachidi

  1. Claudia
    27 aprile 2016 at 11:12 (2 anni ago)

    Ma il giardino che vedo è tutto tuo?? che spettacolo… Arrivata la bella stagione dici? A Roma fa freddo e piove uffa… In attesa del sole.. mi gusto i tuoi biscottini deliziosi. un bacione

    Rispondi
    • poesiedizuccheroefarina
      27 aprile 2016 at 11:21 (2 anni ago)

      No Claudia, è il parco vicino a casa mia. Magari lo fosse!
      Bella stagione… questo post l’ho scritto 4-5 giorni fa quando c’era quel bellissimo caldo. Non l’ho corretto perchè spero che porti bene.
      Un bacione.

      Rispondi
  2. Elisabetta Cuturello
    27 aprile 2016 at 11:50 (2 anni ago)

    Questi biscotti sono davvero golosissimi e stupende sono le foto come sempre. Anch’io sono come te: amo la bella stagione e anche il caldo, le persone che si lamentano delle giornate bellissime che ci regala la primavera e l’estate proprio non le capisco.
    Un abbraccio e buona giornata

    Rispondi
    • Natascia
      27 aprile 2016 at 23:00 (2 anni ago)

      Neppure io le capisco. Come si fa ad amare l’ inverno! Per me è solo una lunga agonia!

      Rispondi
  3. saltandoinpadella
    27 aprile 2016 at 15:11 (2 anni ago)

    Adoro le tue foto “in esterna”. Fanno tanto pic nic estate. Quando ho letto il titolo del post pensavo fosse dei biscotti al burro d’arachidi invece sono rimasta sorpresa quando ho visto che ci sono le arachidi salate. Con questa dose quanti te ne sono venuti?

    Rispondi
    • Natascia
      27 aprile 2016 at 22:57 (2 anni ago)

      Direi una ventina di biscotti. In forno sono cresciuti in larghezza anche senza lievito e sono diventati abbastanza grandi.

      Rispondi
  4. SABRINA RABBIA
    27 aprile 2016 at 15:34 (2 anni ago)

    sono magnifici, che foto deliziose, io allungo la mano e mi servo, baci Sabry

    Rispondi
    • Natascia
      27 aprile 2016 at 23:01 (2 anni ago)

      Prego Sabry, serviti pure!

      Rispondi
  5. Maria Pia
    27 aprile 2016 at 16:08 (2 anni ago)

    Ciao Natascia, mi fa piacere leggerti tanto propositiva, a me la bella stagione sta facendo l’effetto opposto, mi sento particolarmente pigra!
    L’ambientazione delle tue foto è sempre molto bella, complimenti e buona serata.

    Rispondi
    • Natascia
      27 aprile 2016 at 23:03 (2 anni ago)

      Io invece è d’inverno col freddo che non mi alzerei mai dal letto! Adesso anche se c’è un po’ di maltempo le giornate più lunghe e luminose mi danno effetti positivi!

      Rispondi
  6. Fabiola
    27 aprile 2016 at 16:54 (2 anni ago)

    Biscotti molto golosi e poi li hai messi in uno scenario stupendo. Complimenti per il blog è molto bello. Se hai voglia vieni a trovarmi sto cercando nuove amiche di ricette. Buona serata da Fabiola di rossopomodorocucina.blogpsot.com

    Rispondi
  7. zia Consu
    27 aprile 2016 at 18:21 (2 anni ago)

    IL tuo giardino deve essere meraviglioso 🙂 io mi devo accontentare di una terrazza 🙁
    Questi biscotti hanno un aspetto golosissimo, vorrei proprio svegliarmi con il loro profumo ^_^

    Rispondi
    • Natascia
      27 aprile 2016 at 23:04 (2 anni ago)

      No Consu, magari fosse il mio giardino. È il parco vicino a casa. Il mio giardino è piccino ma presto farò qualche foto.

      Rispondi
  8. Chiara
    27 aprile 2016 at 20:38 (2 anni ago)

    Che meraviglia questi biscotti, ma soprattutto che meraviglia questi tuoi scatti all’aperto! Sono molto invidiosa del tuo bel giardino ^^ un abbraccio grande Nati!

    Rispondi
    • Natascia
      27 aprile 2016 at 23:05 (2 anni ago)

      Chiara, non è il mio giardino purtroppo. È un parco vicino a casa mia ma è così tranquillo che mi sa che ci andrò ancora a fare altre foto!

      Rispondi
  9. Lilli nel paese delle stoviglie
    28 aprile 2016 at 11:51 (2 anni ago)

    che bel set, bei colori, bell’atmosfera, splendidi i fiori, le tazze, l’alzatina e ovviamente i biscotti che faccio spesso con una ricetta simile, buona giornata!

    Rispondi
    • Natascia
      28 aprile 2016 at 17:11 (2 anni ago)

      Grazie Lilly, il verde esterno è lo sfondo migliore per le foto. Non devi nemmeno impazzire per la luce, c’è la luminosità più ottimale!

      Rispondi
  10. Tiizana
    28 aprile 2016 at 12:11 (2 anni ago)

    Buonissimi Natascia!
    Ma che bel giardino che hai, complimenti 😉
    Buona giornata e alla prossima
    Tiziana

    Rispondi
  11. Angela
    29 aprile 2016 at 13:54 (2 anni ago)

    Natascia è sempre un piacere venire a farti visita, c’è sempre un atmosfera così delicata ed elegante, le foto sono bellissime e anche i tuoi dolcetti golosissimi. Chi sa che buoni questi biscottini, li assaggerei davvero volentieri sul quel meraviglioso prato. Un bacione cara e buon week end

    Rispondi
    • poesiedizuccheroefarina
      30 aprile 2016 at 8:29 (2 anni ago)

      Grazie Angela, mi fa molto piacere. Sono dei dolcetti molto semplici. Un bacio e felice week-end.

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Rate this recipe: