_MG_8809

Questo mese, su Cakes Lab, stiamo “testando un libro uscito di recente “Colazione a letto” di Andrea Golino. Un libro di ricette per colazioni per due persone.
Sono stata attratta da queste crostatine di marmellata di mandarini fatta in casa. Mi sono affrettata a farle perchè comincia a essere molto difficile trovare i mandarini biologici in aprile.

_MG_8818

 Ciascuna ricetta sarebbe per  due persone. Ma le dosi, come già detto dalle mie amiche del Lab sono molto abbondanti, per sole due persone.
A me sono venute 8 mini crostatine, diametro 5-6 cm e alte 2,5 cm. Anche se ammetto che in questo caso, 4 crostatine le avrei mangiate senza difficoltà, essendo di appetito molto robusto.

_MG_8819

La frolla è fantastica, talmente friabile che si scioglie in bocca.
La marmellata, essendo fatta con tutto il frutto, compresa la buccia e la parte bianca, ha molta acidità, forse troppa.
Nelle foto, le ho accompagnate con un tè nero  early grey aromatizzato al mandarino, pensando alla frolla burrosa. Ma è decisamente meglio servirci una tazza di latte, caldo col miele o anche freddo, per tamponare l’acidità, che persiste in bocca per molto tempo.
Anche una spolverata di zucchero a velo può stare bene, per aumentare la dolcezza, che non guasta.

_MG_8810

5.0 from 2 reviews
Crostatine con marmellata di mandarini
 
Author:
Recipe type: Breakfast
Cuisine: Italian
 
Ingredients
  • Per la pasta frolla:
  • 100 g di farina 00
  • 80 g di burro
  • 40 g di zucchero a velo
  • 18 g di tuorlo
  • 2 mandarini bio per la scorza
  • pizzico di sale fino
  • tuorlo + latte per spennellare le tartellette
  • Per la marmellata:
  • 500 g di mandarini non trattati
  • 150 g di zucchero
  • 100 g di acqua
Instructions
  1. Preparare la marmellata: lavate i mandarini con la buccia e metteteli in una casseruola.
  2. Versate acqua (non quella degli ingredienti) fino a ricoprirli.
  3. Portate a ebollizione e cuocete per mezz'ora a fiamma bassa.
  4. Scolate i mandarini e lasciateli raffreddare.
  5. Tagliateli a pezzi e riduceteli a purea con il frullatore ad immersione. (cercate di rimuovere tutti i semini).
  6. Versate la polpa in un pentolino con l'acqua e lo zucchero e cuocete lentamente per un'ora.
  7. Lasciate raffreddare la marmellata e conservatela in un vasetto di vetro con coperchio.
  8. Preparare la frolla: "snervate" il burro freddo battendolo con il matterello tra due fogli di carta da forno. Lavoratelo con lo zucchero, il tuorlo d'uovo, la scorza grattugiata di mandarino e metà della farina.
  9. Quando comincia a formarsi un panetto, unite il resto della farina. Fate riposare almeno tre ore in frigo prima di utilizzarla.
  10. Imburrate e infarinate gli stampini da crostatine.
  11. Stendete la frolla tra due fogli di carta da forno, con un coppapasta tagliate dei dischi della dimensione poco più grandi delle tartellette, adagiateli sugli stampini, bucherellateli e riempiteli fino a tre quarti con la marmellata di mandarino.
  12. Con la rotella dentellata, ricavate dagli avanzi di pasta, delle strisce di frolla.
  13. Appoggiatele sopra le crostatine, incrociandole.
  14. Spennellatele con il tuorlo sbattuto col latte.
  15. Cuocete a 160° per 20 minuti.
  16. Togliete dal forno e fate raffreddare.

_MG_8820
_MG_8821

Queste crostatine le giudico con il sorriso a bocca chiusa, per l’eccessiva acidità della marmellata che non ho gradito molto. Però ci tengo a dire che a  mio marito, che ha un palato meno delicato, non ha dato noia e le ha giudicate col  massimo dei voti.

happy2

E voi avete già provato i pancake di Andrea Golino?
Fate la ricetta base e farciteli come vi detta la vostra fantasia e partecipate al nostro gioco,
su Cakes Lab

ContestAprile

17 Comments on Crostatine con marmellata di mandarini

  1. Babbi
    15 aprile 2016 at 9:16 (3 anni ago)

    fantastiche…misura, colore, tutto perfetto

    Rispondi
  2. Imma
    15 aprile 2016 at 9:49 (3 anni ago)

    Sono dei piccoli bocconcini di puro piacere e poi le crostatine sono la mia passione!!Un abbraccio,Imma

    Rispondi
  3. saltandoinpadella
    15 aprile 2016 at 10:33 (3 anni ago)

    Prima di tutto devo dire che sono proprio carine. Stai tranquilla, anche io non avrei avuto problemi a mangiarmene 4/5 senza problemi. Sembrano leggere e fresche. Adoro la confettura di mandarini ma non l’ho mai fatta, non è facile trovarne di veramente buoni.

    Rispondi
  4. tizi
    15 aprile 2016 at 12:09 (3 anni ago)

    non ho mai assaggiato la confettura di mandarini, mi incuriosisce molto! le tue crostatine sembrano deliziose, hanno una forma perfetta, degna di una pasticceria 🙂
    a presto e buon fine settimana!

    Rispondi
  5. Claudia
    15 aprile 2016 at 14:22 (3 anni ago)

    Sono bellissime così in versione monoporzione.. e che delizia con quel ripieno!!!!! baci e buon w.e. :-*

    Rispondi
  6. ricettevegolose
    15 aprile 2016 at 17:12 (3 anni ago)

    Bellissime! Non ho mai assaggiato la marmellata di mandarini, immagino abbia una nota amarognola come quella di arance, ma un po’ meno aspro… sarei proprio curiosa di provarla! Chissà che non riesca ancora anche io a trovare dei mandarini bio 😉 Un abbraccio!

    Rispondi
  7. Maria Pia
    15 aprile 2016 at 18:36 (3 anni ago)

    Apprezzo molto la tua sincerità, le ricette non sono sempre perfette e soprattutto quando si fa una recensione bisogna essere onesti!
    Le crostatine però ti sono venute proprio belle, magari le proverei con una marmellata di frutti rossi.
    Baci e buona serata!

    Rispondi
  8. zia Consu
    15 aprile 2016 at 21:15 (3 anni ago)

    Sono davvero graziosissime e da gustare in un sol boccone ^_^
    Splendide anche le foto, fanno proprio venire voglia di fare colazione all’aperto ^_^
    Buon we cara e a presto <3

    Rispondi
  9. Andreea
    16 aprile 2016 at 0:36 (3 anni ago)

    Molto carine, complimenti e anche tanto golose !

    Rispondi
  10. Elisa
    16 aprile 2016 at 12:29 (3 anni ago)

    Ti rubo una crostatina, devono essere ottime hanno un aspetto molto invitante ^_^

    Rispondi
  11. SABRINA RABBIA
    16 aprile 2016 at 14:02 (3 anni ago)

    la marmellata ai mandarini non l’ho mai provata ma queste crostatine mi fanno una gola pazzesca, che idea meravigliosa, brava come al solito!!!Baci Sabry

    Rispondi
  12. Batù Simo
    16 aprile 2016 at 18:43 (3 anni ago)

    favolose queste piccole crostatine, raffinatissime, i miei compimenti, io purtroppo la marmellata di agrumi non la posso mangiare causa gastrite.. uffa..

    Rispondi
  13. laura flore
    17 aprile 2016 at 19:57 (3 anni ago)

    Natascia, che meraviglia queste deliziose crostatine!
    Bellissime e golosissime!
    I colori poi…e le foto sono magnifiche! Bravissima tesorino!!!
    Un dolcissimo abbraccio e felice serata!
    Laura<3<3<3

    Rispondi
  14. Laura e Sara Pancettabistrot
    20 aprile 2016 at 12:56 (3 anni ago)

    Ecco, questo libro lo abbiamo anche noi 🙂 Dobbiamo solamente testarlo, ne parlavamo giusto qualche giorno fa! Le crostatine sono carinissime, e visto che amiamo l’asprigno in cucina, sono certa che ci piacerebbero moltissimo!
    Buona giornata, un bacione!

    Rispondi
  15. Valentina
    21 aprile 2016 at 20:05 (3 anni ago)

    Questo libro mi incuriosisce da un po’, sai? 🙂 Le crostatine devono essere buonissime con la marmellata di mandarini, e poi sono stupende!!! Bravissima, un abbraccio grande grande e buona serata <3

    Rispondi
  16. falgone fabiola
    22 aprile 2016 at 17:06 (3 anni ago)

    La marmellata di mandarini non l’ho mai preparata. Ma ho fatto quella d’arancio.Penso il gusto sia simile. Trovo che con la pasta frolla sia un connubio perfetto. Se hai tempo vieni a trovarmi. Sei la benvenuta.
    Un saluto Fabiola.

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Rate this recipe: