_mg_9600

Dal libro Croissant e biscotti di Luca Montersino.
Le crostatine Linzer sono una variante della classica Torta Linzer, la torta di origine austriaca che prende il nome dalla città di Linz.
In realtà è una crostata composta da una frolla burrosa con tuorli d’uovo e farcita di marmellata. Nella ricetta originale sono presenti anche le nocciole o altra frutta secca.

Montersino l’ha rivisitata in chiave monoporzione, coi tuorli sodi, confettura di lamponi e senza frutta secca. Inoltre, la sua ricetta contiene pochissimo zucchero e questo rende le crostatine meno stucchevoli.

_mg_9599
Innanzitutto a me sono venute solo  6 crostatine per gli stampi che ho usato che sono grandi, diametro 10.
Consiglio di imburrare e infarinare bene gli stampini perchè la frolla è molto friabile e di attendere il completo raffreddamento prima di sformarle.
Il composto non mi è stato sufficiente per fare le grate complete sopra le crostatine.
Il tempo di cottura è da intendersi sempre “in base al proprio forno”. A me ci sono voluti 5 minuti in più di quelli indicati.

Nonostante questo si meritano un buon giudizio perchè sono ottime, la frolla è deliziosa e scioglievole.
Io ho utilizzato una confettura di lamponi senza zucchero. Quindi saranno apprezzati anche da chi non piacciono i dolci troppo dolci.

Crostatine Linzer
 
Author:
Recipe type: Dessert
 
Crostatine di frolla coi tuorli sodi e confettura di lamponi
Ingredients
  • Per 10 crostatine.
  • Per la frolla Linzer:
  • 50 g di zucchero a velo
  • 280 g di burro
  • 300 g di farina debole
  • 12,5 g di rum
  • 125 g di tuorli cotti
  • 0,5 g di cannella in polvere
  • 2,5 g di scorza grattugiata di limone
  • Per il ripieno:
  • 400 g di confettura di lamponi
Instructions
  1. Utilizzando una planetaria attrezzata con la frusta o un normale frullino casalingo, montare il burro con lo zucchero a velo, la cannella in polvere la scorza grattugiata di limone e il rum. Quando il composto è ben spumoso, unite i tuorli sodi passati al setaccio. Completare aggiungendo la farina, lavorando il meno possibile.
  2. Utilizzando un sac-à-poche munito di bocchetta rigata colare la pasta ottenuta negli stampini da crostatina creando un fondo e un bordo, quindi riempite le crostatine con la confettura di lamponi. Utilizzando nuovamente il sac-à-poche disegnate sopra alla confettura i cordoncini di pasta intrecciata.
  3. Fate cuocere in forno a 180°c per 15-20 minuti fino a doratura.
  4. Lasciare raffreddare e togliete dagli stampini.

 _mg_9603

Domattina avrò una fantastica colazione!
Buona giornata.

Natascia

7 Comments on Crostatine Linzer

  1. Claudia
    11 novembre 2016 at 16:40 (2 anni ago)

    Trovo pazzesche queste crostatine..Io non ho mai nemmeno assaggiato la versione originale con frutta secca.. Ma questa mi piace..e poi devo provare le uova sode nell’impasto.. baci e buon w.e. :-*

    Rispondi
    • Natascia
      13 novembre 2016 at 10:42 (2 anni ago)

      Ne anch’io l’ho mai provata. Sarei curiosa di provare anche la versione vegana, come tu sai fare.
      Ciao Claudia.

      Rispondi
  2. zia consu
    11 novembre 2016 at 18:30 (2 anni ago)

    Davvero graziosa l’idea della mini linzer 🙂 Complimenti Natascia e felice we <3

    Rispondi
    • Natascia
      13 novembre 2016 at 10:43 (2 anni ago)

      Grazie Consu. Un bacio.

      Rispondi
  3. Simo
    12 novembre 2016 at 7:41 (2 anni ago)

    Deliziose…e poi bellissime da vedere, si mangiano prima con gli occhi!!!
    Un grande abbraccio

    Rispondi
    • Natascia
      13 novembre 2016 at 10:44 (2 anni ago)

      Grazie Simo, un bacione.

      Rispondi
  4. saltandoinpadella
    14 novembre 2016 at 11:14 (2 anni ago)

    Montersino è una garanzia. L’aspetto è davvero invitante. Me lo sto già sognando abbinate a una tazza di thè fumante in un pomeriggio uggioso

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Rate this recipe: