Panettone farcito al cioccolato
Panettone acquistato tagliato a strati e farcito di crema al mascarpone, senza uova e senza cottura
Ingredienti
  • 1 panettonea piacere
  • 250gr formaggio spalmabilefresco
  • 200gr mascarponefresco
  • 100gr zucchero a velo
  • 150gr cioccolato fondente50-55% di cacao
  • 200gr panna fresca
  • 50gr zucchero a velovanigliato
  • 5-6 cioccolatiniper decorare
  • 125gr lamponiper decorare
  • 1sacchettino mandorlea lamelle
Istruzioni
  1. In una ciotola pesare il mascarpone, il formaggio spalmabile e i 100 g di zucchero a velo. Con le fruste elettriche montare il composto fino a renderlo cremoso ed omogeneo.
  2. Tritare il cioccolato e scioglierlo in microonde o a bagnomaria fino a farlo diventare liquido. Versare il cioccolato fuso, ancora caldo, nella crema di formaggio e continuare a montare il composto fino a formare un composto omogeneo e cremoso.
  3. Montare la panna con lo zucchero vanigliato.
  4. Dividere la crema al cioccolato in due parti. In una metà amalgamarci la panna montata. Questa crema servirà per farcire il panettone. La crema senza la panna, più densa, ci servirà per la copertura.
  5. Prendere il panettone, tagliare la calotta nel punto dove finisce la carta che fa da contenitore. La calotta arrotondata non serve per il dolce, potete mangiarla a parte, per colazione. Rimuovere la carta del panettone con attenzione, in modo da non romperlo. Tagliare il panettone in due parti, in modo da ottenere tre dischi e quindi tre strati.
  6. Appoggiare il primo disco sul piatto di portata, farcirlo con metà della crema al cioccolato con la panna. Se volete potete mettere anche qualche lampone che dà freschezza. Appoggiate sopra il secondo disco, completate con la crema al cioccolato alla panna e coprite con l’ultimo disco.
  7. Intanto tostate nel forno statico a 160° le mandorle, stese su una teglia ricoperta di carta da forno, finchè sono appena dorate. Attenzione a non bruciarle!
  8. Ricoprire interamente il panettone farcito con la crema senza panna, lati e in superficie, con una spatola. Praticare con una forchetta delle righe verticali, sulla crema. Applicare sul bordo, solo in basso, le lamelle di mandorle, tostate e raffreddate.
  9. Decorare la superficie con cioccolatini, lamponi e foglie di menta.
Recipe Notes

Per il panettone potete usare quello che più vi piace. Questo è solo con uvetta, senza canditi. L’importante che sia di forma circolare (non pandoro) e alto (non quelli bassi tipo veneziana).

Il panettone così farcito va conservato in frigorifero. Si manterrà per 3-4 giorni.

Prima di consumarlo, toglietelo dal frigo mezz’ora prima. Questo tipo di dolci, con le creme così sostenute, sono molto più gradevoli a temperatura ambiente. Il cioccolato nella crema in frigor indurisce e fuori si ammorbidisce.

Decoratelo come preferite e secondo la vostra fantasia: cioccolatini o altri tipi fi frutti di bosco.